Pappa reale, il propoli ed il polline… cosa sono? – Azienda Agricola Ventimiglia

Pappa reale, il propoli ed il polline… cosa sono?

Pappa reale, il propoli ed il polline… cosa sono?

LA PAPPA REALE
La pappa reale è un alimento indubbiamente ricco. Questo perché, tra i molti elementi che lo compongono, contiene anche vitamine, sali minerali e oligominerali, ormoni e sostanze antibiotiche. Svolge azione antisettica e battericida, antianemica e contro l’inappetenza. In particolare pare essere in grado di esplicare un’azione cardiotonica (rinforza il tono del muscolo) e cardiotropa (dilatazione dei vasi coronarici), tende inoltre a riequilibrare la pressione arteriosa. Riassumendo, si può dire che la pappa reale è un ottimo stimolante, tonificante e riequilibrante, particolarmente a livello nervoso, e un altrettanto buon rivitalizzante. Nella gravidanza, in particolare, è stata sperimentata una valida azione nell’equilibrare i componenti biochimici che regolano le contrazioni muscolari dell’utero
Si consiglia la somministrazione giornaliera di:
-1 cucchiaio dosatore per adulti
-1/2 cucchiaio dosatore per bambini 

IL PROPOLI

La pomata e la tintura di propoli sono prodotti che non debbono mancare nelle case. La propoli in esse contenuta ha benefica azione sui foruncoli, eczemi, ustioni, arrossamenti, herpes, piaghe e ferite per il suo potere cicatrizzante ed antibiotico. L’ingestione di tintura di propoli è benefica in caso di:
nelle infezioni  della pelle, delle articolazioni (in tutte le infiammazioni in genere) perché è un potente disinfiammatorio;
2. ulcere perché è un cicatrizzante; nelle influenze e nei raffreddori; negli stati di fatica; nella fragilità capillare;
3. nelle faringiti, bronchiti, nelle diarree; digestioni difficili;
4.  gengivite, stomatite, nevralgie dei denti, tonsillite, otite;
Ha, inoltre, azione diuretica, antitossica, antielmintica (contro i vermi intestinali), antimicotica (contro i funghi cutanei) e battericida, antiforfora, anticaduta dei capelli. E’ molto importante non mangiare o bere dopo averlo assunto perché così facendo si toglierebbe la patina che esso forma in gola. E’ altresì importante non diluirlo in acqua perché la funzione risulterebbe nulla, in quanto rimarrebbe completamente sulle pareti del bicchiere e non nell’acqua che si beve. E’ un antibiotico naturale. E’ una sostanza elaborata dalle api composta da resine aromatiche che le stesse raccolgono sui germogli di betulle, pioppi, abeti… 
USO:
Per uso interno: 10 gocce 3 volte al giorno lontano dai pasti, su un cucchiaio di miele da sciogliere lentamente in bocca. 
Per gargarismi: 10 gocce in un terzo di bicchiere d’acqua ben tiepida.

IL POLLINE

Il polline è un prodotto che raccoglie tutti gli elementi migliori che si possono trovare nelle piante e nei fiori. In generale, può essere considerato un ottimo integratore alimentare con proprietà ricostituenti. E’ efficace nelle affezioni intestinali dovute ad anomalie della flora batterica ed è un vero e proprio regolatore dell’intestino. Inoltre esplica una positiva azione sul sistema nervoso e gli viene riconosciuta un’azione antianemica. Il polline può essere utile a tutte le età e in tutte le condizioni: agli adulti, ai bambini, agli anziani e nella gravidanza. Si può dire che se per gli adulti risulta essere un tonificante e stimolante, un riequilibrante funzionale e un disintossicante di tutto l’organismo, nei bambini stimola la crescita agendo inoltre da ricostituente e da calmante, negli anziani svolge un’azione regolatrice addirittura più rapida che nei bambini; nella gravidanza, infine, svolge una benefica azione sul metabolismo. Il polline è raccomandato in stati carenziali di calcio, potassio, magnesio e fosforo.Il modo migliore per consumarlo è a digiuno nella misura di 1 cucchiaio da caffè per bambini, 1 cucchiaio da minestra per adulti. Si può diluire in yogurt o latte per facilitarne l’assunzione.  Dopo 2 settimane si può passare a 2 dosi giornaliere una la mattina e 1 a mezzogiorno prima del pasto, continuando sino a ottenere i benefici ricercati o comunque almeno per un mese.

× Possiamo aiutarti?